Menu
Storia

Joanne Knauf, l’artista contemporanea che dipinse carlini

Joanne Knauf è un’artista sud-africana che ha vissuto la sua vita nella capitale amministrativa del paese, Pretoria.
Mentre dipingeva scene e soggetti patriottici, la sua vera arte e la sua passione volgeva verso i nostri amici Carlini e la sua “Pug Art”.
Lei stessa fu proprietaria di quattro esemplari: Pugzelle, Biscuit, Pablo e Pugasso.

Nel corso della sua vita ha realizzato ben 65 dipinti raffiguranti Carlini, molti dei quali vennero da lei stessa devoluti ad associazioni di “Pug Rescue”.

Ecco come lei stessa descrive il suo lavoro in questa lettera inviata al sito di soccorso per Carlini abbandonati Pugalug.com:

Sono un artista che vive in Sud Africa e sono attualmente la proprietaria di 4 Carlini.
Io lavoro principalmente con colori acrilici, anche se amo anche l’acquerello e le tecniche miste. 
Molti dei miei lavori raffigurano Carlini a causa della mia passione per questa razza, ma ho fatto anche dipinti su altre razze canine.
Alcuni dei miei quadri sono stati donati ad organizzazioni di “Pug Rescue” negli Stati Uniti e sono stati utilizzati per creare oggetti come magliette, tazze, tappetini per il mouse e carte.

Joanne ha creduto fermamente nella causa del “salvataggio di carlini in difficoltà” e per questo ha donato diversi quadri alla “Pug Rescue” nel corso degli anni, fondamentale il suo aiuto verso i Carlini disagiati dopo l’uragano Katrina nel 2005.

Joanne è scomparsa nel marzo 2006, il mondo ha perso una persona veramente speciale.

Ecco alcuni dei suoi splendidi dipinti

Se ti piacciono i quadri che ritraggono carlini → Leggi il mio articolo La bellezza dei carlini raccontata dall’arte del XX secolo


Non perderti il mio PODCAST Un Carlino in famiglia

Cos’è un PODCAST?

Semplicemente un audio. La mia voce, che puoi ascoltare in auto, mentre corri o durante la passeggiata con il tuo carlino.

Iscriviti al mio PODCAST Un Carlino in Famiglia su Spotify per non perderti nessuna puntata e rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità.

No Comments

    Leave a Reply